Come pulire il parquet in modo naturale

Come pulire il parquet con prodotti naturali ed ecologici

Capire come pulire il parquet in modo naturale è semplicissimo: i prodotti utilizzati sono comuni e le operazioni da compiere sono, allo stesso modo, molto facili da portare avanti. L’utilizzo di metodi naturali per il lavaggio del parquet permette non solo di evitare l’utilizzo di prodotti chimici dannosi per l’ambiente, ma anche di risparmiare i soldi che altrimenti sarebbero spesi per l’acquisto di detergenti specifici. Di seguito vi elenchiamo quali sono i metodi naturali più diffusi per lavare le pavimentazioni in legno.

Prima di vedere come pulire i (più comuni) parquet verniciati, parliamo di come comportarsi nel caso di parquet oliati. La finitura a olio dona un aspetto naturale alla pavimentazione, sicuramente molto bello, ma occorre fare attenzione quando si lava, poiché un parquet oliato va pulito in maniera differente rispetto a uno verniciato: per cominciare non bisogna usare l’aceto, al contrario è consigliabile limitarsi a rimuovere la polvere con l’aspirapolvere o un panno in microfibra, e poi lavare con semplice acqua oppure con una soluzione di acqua e detergente naturale neutro; in entrambi i casi è bene lavare il pavimento con il panno ben strizzato.

Per pulire un parquet verniciato utilizzando metodi semplici ed ecologici, è possibile passare un panno che è stato immerso in un secchio di acqua e aceto. Anche una soluzione di acqua e alcool rappresenta un buon detergente, ci si raccomanda solo, se si intende strofinare manualmente, di cercare di seguire le venature del legno.

Se durante la pulizia si scopre la presenza di graffi sulla superfice, è possibile acquistare dei pennarelli o degli spray specifici, disponibili in tante sfumature di colori, per rimediare all’inconveniente.

Ricordiamo, infine, che questi sono dei buoni metodi per la pulizia ordinaria del parquet, nel caso si voglia eseguire un intervento straordinario per restaurare il parquet, è sempre possibile chiamare una ditta qualificata per far lamare il legno.

Lascia un commento