Arrotatura marmo: cos’è e come si fa

Cos’è l’arrotatura del marmo e come viene realizzata

Per capire cos’è l’arrotatura del marmo e come si fa sarà utile esaminare con ordine le operazioni che vengono compiute dalle ditte specializzate e i principali strumenti e prodotti che vengono utilizzati.

In estrema sintesi, l’arrotatura del marmo è un intervento che spiana, livella e lucida le superfici di pregio; un’operazione che viene in genere richiesta quando il marmo ha perso il suo splendore ed è stato macchiato o rovinato in altro modo. L’arrotatura è in grado di ristabilire la bellezza della superficie ai livelli in cui la si poteva ammirare dopo la posatura.

Come si fa l’arrotatura del marmo? Questo intervento di recupero ha inizio con la spianatura del pavimento tramite utilizzo di pietre di differente grana, alcune più dure, altre più morbide, che andranno progressivamente, grazie all’uso di levigatrici professionali, prima ad attenuare e infine a far sparire i grafi e le imperfezioni che con il tempo si erano accumulate sul pavimento. L’operazione di livellamento viene corredata dall’utilizzo di speciali stucchi e resine, che prepareranno la superficie per la “fase finale”, ovvero per il momento della lucidatura.

La lucidatura viene portata avanti tramite diverse tecniche e prodotti: una procedura tra le più diffuse prevede l’uso di acido ossalico e fogli di pelo di cinghiale che surriscaldano le sostanze e al contempo lucidano il pavimento recuperandone la brillantezza originaria.

Per chi volesse sapere cos’è e come si fa la semi arrotatura del marmo, invece, chiariamo che questa operazione si differenzia da quella classica per via della mancanza di alcune operazioni tipiche, come quella dedicata alla stuccatura del pavimento, e l’utilizzo di strumenti differenti, come i dischi diamantati al posto delle pietre per la fase di arrotatura. La semi arrotatura resta un intervento molto valido e può fare al caso, in particolare, di coloro che vogliono restaurare pavimenti non troppo rovinati, o per coloro che, magari poiché vivono in affitto, vogliono prendersi cura delle superfici cercando di risparmiare sulle spese.

Lascia un commento