Come utilizzare l’acido tamponato per le pulizie domestiche.
Blog

L’acido tamponato, a cosa serve?

Di maggio 29, 2019 agosto 31st, 2019 Nessun Commento

Come utilizzare l’acido tamponato per le pulizie domestiche.

Mai sentito parlare dell’acido tamponato? Che cos’è e come si usa? Si tratta di un composto a base di acido solfammico e tensioattivi emulsionanti che generalmente è contenuto, anche se in percentuale ridotta, all’interno di diversi materiali che vengono  utilizzati per la pavimentazione degli ambienti domestici. 

Si tratta quindi di un composto presente all’interno dei materiali, ma che in realtà è anche una soluzione che viene generalmente utilizzata in campo edile, per far sparire, al termine dei lavori, i residui di calce e sporco che sono rimasti sulle superfici, soprattutto sulle pavimentazioni.

Non solo: è anche un acido per pavimenti che può essere anche utilizzato anche nelle pulizie domestiche, se non proprio quotidianamente, all’occorrenza, cioè quando ci si trova nella condizione di dover rimuovere lo sporco particolarmente ostinato dalle superfici.

Adatto per eliminare i residui delle lavorazioni effettuate per la posa, ma anche per eliminare macchie e segni di grasso, calcare e sporco che si sono accumulati nel tempo (i cinque trucchi per pulire il marmo), l’acido tamponato è la soluzione perfetta alternativa al tradizionale acido muriatico dato che non emette neppure vapori tossici ed è più sicuro per chi lo utilizza mantenendo anche l’ambiente più sano per chi trascorrerà del tempo all’interno degli ambienti trattati. 

Attenzione però perché nonostante i numerosi pregi, inclusa anche una certa economicità del prodotto sul mercato, l’acido tamponato però non può essere utilizzato indistintamente su ogni tipo di superficie. 

Può essere utilizzato con assoluta tranquillità su materiali come il gres, il cotto, la pietra, il marmo, il granito, in generale su materiali calcarei non lucidati. in qualche caso anche sulle piastrelle in ceramica e la porcellana, ma assolutamente non va utilizzato sull’ardesia e i marmi lucidati, ma anche sulle cromature e l’acciaio. In ogni caso, l’ideale è di effettuare una prova della pulizia su una piccola parte, e possibilmente nascosta, della superficie da trattare in modo tale da rendersi conto se il prodotto possa causare dei danni. 

Ma come utilizzare l’acido tamponato per la pulizia domestica? 

Vuoi un preventivo gratuito?

Chiamaci al 348 3191384

...oppure mandaci una email

Innanzitutto va utilizzando indossando dei guanti di gomma per proteggere la mani: il prodotto va miscelato inizialmente in poca acqua per effettuare la prova su una piccola porzione di materiale. 

Eventualmente si può anche aumentare la concentrazione di acido e poi procedere alla vera e propria pulizia. 

Il prodotto va steso su tutta la base interessata e va lasciato agire: successivamente è necessario spazzolare il pavimentazione con spugne o spazzole per distribuire al meglio il prodotto e poi pulire le macchie.

Infine è necessario passare alla fase del lavaggio con l’acqua per eliminare tutti i residui scrostati raccogliendoli tutti. 

Ultimo passo della pulizia è quello di un altro lavaggio con un altro panno pulito e acqua. Il lavaggio e la detersione devono essere eseguite più volte fino a quando non viene ottenuto il risultato desiderato.  

Perfetto per una pulizia profonda che non vada ad intaccare il materiale, l’acido tamponato è adatto anche alla pulizia delle piastrelle del bagno, dei balconi – una zona che tende a sporcarsi ad esempio a causa della ruggine o dei vasi –  ed è indicato per la rimozione dei residui cementizi o prima di effettuare il trattamento del pavimento in cotto o in grès porcellanato. 

Piuttosto economico (una tanica da cinque litri costa intorno ai 12 euro), è possibile scegliere l’acido tamponato profumato con essenze fruttate e profumate come accade anche per la scelta dei prodotti utili per la pulizia del marmo. 

 

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi di lucidatura marmo e trattamento del parquet? Vuoi il miglior prezzo sul mercato? Contattaci ora al 348 3191384, oppure compila il form qui sotto!