Blog

Come lucidare i pavimenti in legno

Di marzo 20, 2019 Nessun Commento
pavimenti in legno

Per lucidare il parquet è necessario conoscere il tipo di finitura del pavimento 

 

Il legno è un materiale vivo e accogliente che rende elegante ogni ambiente, ma per mantenere intatta la sua bellezza necessita di manutenzione e pulizia costante con i prodotti e la tecnica giusta.

Il pavimento in legno tende ad assorbire con molta facilità i segni del tempo per cui è necessario procedere con costanza alla lucidatura per poter mantenere il più a lungo possibile l’aspetto originale. 

In ogni caso prima di procedere alla lucidatura, indipendentemente dal tipo di parquet è indispensabile spolverare con cura il pavimento e lavarlo utilizzando scarsa quantità d’acqua e detergenti poco aggressivi che potrebbero danneggiare il materiale. 

La pulizia del parquet deve essere quotidiana per poi procedere alla stesura uniforme del prodotto per la lucidatura che deve essere invece settimanale: non formate accumuli o strati più spessi in un punto rispetto all’altro perché potrebbero alterare la bellezza del materiale. 

Ma prima di lucidare il parquet è necessario conoscere il tipo di finitura applicata e scegliere i prodotti appositi con le stesse caratteristiche della finitura stessa. 

Il parquet può essere di tre tipi, verniciato, a cera oppure oliato. 

Come lucidare il parquet verniciato 

Per lucidare un parquet verniciato è necessario utilizzare prodotti a base di cere e resine idrosolubili: dovrete prima scioglierli in acqua e poi applicarli sul parquet utilizzando un panno in pelle. 

Vuoi un preventivo gratuito?

Chiamaci al 348 3191384

...oppure mandaci una email

Come lucidare il parquet a cera

Per lucidare il parquet a cera dovrete utilizzare una apposita cera per parquet che potrà essere pastosa o liquida. 

Oltre ai tradizionali prodotti per il legno, potrete anche utilizzare prodotti a base di cere naturali come la cera d’api e resine di origine vegetale: in questi caso potrete utilizzare un panno di microfibra. Dopo aver steso la cera, dovrete attendere che si sia completamente asciugata. Lucidatela con un panno di cotone o in alternativa con una macchina lucidatrice a spazzole.

Come lucidare il parquet a olio

Per lucidare il parquet rifinito a olio dovrete utilizzare l’apposito olio per parquet: distribuitelo sulla pavimentazione seguendo con attenzione le venature del legno. Non è neppure necessario pulire il parquet da eventuali strati di prodotto precedentemente applicati per cui il parquet a olio si conferma essere il tipo di parquet più comodo a livello di manutenzione. Applicare l’olio utilizzando panni in lana o microfibra, attendete che si sia completamente asciugato e poi procedete con la lucidatura utilizzando un panno di lana pulito oppure in alternativa una lucidatrice a spazzole. 

La lucidatura con olio per parquet va ripetuta ogni 3 mesi. 

Rimedi naturali 

Se preferite i rimedi naturali dovrete prima pulire accuratamente il parquet rimuovendo la polvere e la sporcizia con un mocio imbevuto di acqua e un po’ di aceto che è un ottimo sgrassante naturale. 

Per lucidare il parquet dovrete utilizzare dell’olio d’oliva: predente un un panno asciutto di lana, imbevetelo con qualche goccia di olio d’oliva e poi distribuitelo su tutto il parquet. 

 

Vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi di lucidatura marmo e trattamento del parquet? Vuoi il miglior prezzo sul mercato? Contattaci ora al 348 3191384, oppure compila il form qui sotto!